Nord News 2/03 copePrima “Cosmo Informatore”, poi “Cosmo SF”, infine “Nord News”, sono alcune delle identità che hanno rappresentato negli anni (a questo punto più di 40!!) una rivista di settore che ha accompagnato sotto la guida di Gianfranco Viviani il mondo della fantascienza letteraria in Italia. Non solo house organ della storica Editrice Nord, ma vera e propria pubblicazione a 360 gradi che dava spazio a notiziari, rubriche, saggistica e narrativa sul mondo della fantascienza. In più, con la rubrica Fandominformazioni, la testata ha da sempre trattato in modo serio e approfondito l’universo delle fanzine, dei club e del fandom grazie alla penna di Mauro Gaffo prima ed Enrico Rulli poi. E proprio grazie a quest’ultimo, da sempre storico amico di Anonima Gidierre (grazie a lui la nostra fanzine si trova nel “Fondo di fantascienza e fantasy” della biblioteca di Borgo San Lorenzo che conta quasi 5000 volumi), che su Cosmo SF e su Nord News sono stati recensiti più volte i numeri (allora cartacei) di Anonima Gidierre via via che venivano distribuiti. Le nostre presenze su quelle pagine, prima anch’esse cartacee, poi esclusivamente elettroniche (triste ed inevitabile destino comune), sono state diverse con recensioni dei numeri 26, 31, 32 e 37 su Cosmo SF e del 38, 39, 40 e 41 su Nord News. Vista la scarsa reperibilità di materiale in rete vi mettiamo scaricabili da qui due vecchi numeri di Cosmo SF e Nord News, forse potrebbero interessarvi… Buona lettura!

Vecchi PDF: anno 1999, n°20

Posted by: Redazione in Arretrati No Comments »

Anonima Gidierre n°20 – Gennaio/Febbraio 1999 Se e quando inizierete a leggere questo numero 20 di Anonima Gidierre, sempre che non l’abbiate già fatto all’epoca, la prima riflessione che vi verrà in mente iniziando a scorrere l’editoriale sarà di come cambiano i tempi e con quale velocità. Il titolo del pezzo – Ma le donne dove sono? – e la spiegazione inerente a internet ci fa fare un balzo indietro nel tempo di 16 anni in pochi secondi. Il WWW viene visto come una cosa nuova e complicata, già a quel tempo impersonale e dov’é difficile orientarsi, ma ricca di spunti e gruppi di discussione su tutti i nostri argomenti preferiti, giochi di ruolo inclusi. E si parlava anche della presenza o meno delle ragazze all’interno dei gruppi di GdR, cercando di analizzare (già allora tramite la rete) il fenomeno e le sue motivazioni. Questo per dirvi cosa? Ma che Anonima Gidierre é oramai entrata a pieno titolo nella storia delle pubblicazioni italiane e ha fatto da ponte attraverso epoche diverse e evoluzioni sociali e tecnologiche di grande spessore. Ma, come potete vedere, é rimasta sempre la stessa e vi ha accompagnato lungo questo cammino che va avanti da oltre vent’anni. In questo caso la potete utilizzare come macchina del tempo… in tutti i casi per il vostro più puro divertimento! Trovate il download qui.

D&D avventure II Qualche giorno di attesa extra sulle nostre pagine telematiche, ed un nuovo/vecchio regalo é bello che pronto per voi affezionati (e, si spera, appassionati) lettori. Continuiamo non solo a riproporvi i vecchi numeri regolari di Anonima Gidierre in un viaggio a ritroso nel tempo, ma vi allietiamo anche con i vecchissimi speciali monotematici che, nel lontano 1997, videro la luce per raccogliere avventure già pubblicate di un singolo GdR, dando così ai lettori (specialmente al vasto pubblico che incontravamo a Lucca Games) la possibilità di acquistare in un unico fascicolo molto materiale per il proprio gioco preferito. E quindi anche adesso dovrete acquistare questo file PDF versando un congruo contributo sul nostro conto Payp… scherzetto! Ovviamente adesso é tutto GRATIS! Non dovrete più pagare un centesimo, soprattutto per questo vecchio materiale oramai sommerso dalla polvere del tempo, ma nemmeno per i nuovi numeri freschi e all’avanguardia. Ok, basta ciancie adesso… buona lettura qui!

Vecchi PDF: anno 1999, n°21

Posted by: Redazione in Arretrati No Comments »

Anonima Gidierre n°21 – Marzo/Aprile 1999 Anche se sono passati un po’ più giorni del solito dal nostro ultimo post non vi preoccupate, non ci siamo scordati di voi e della vostra “brama” di nuovo o vecchio materiale ludico partorito dalle fertili menti Anonime che pubblicano su queste pagine. Si continua con il conto alla rovescia dei vecchi numeri di Anonma Gidierre, quelli di quando la nostra era una fanzine cartacea, quando la stampa era in bianco e nero e addirittura quando le copertine (e i disegni interni) venivano “presi in prestito” qua e là su internet per manifesta assenza di disegnatori in pianta stabile. Oggi che le cose sono ben diverse forse avere questo vecchio numero nel più tecnologico formato PDF può sembrare strano, ma sicuramente può aiutare per il completamento della vostra collezione, che così potrete anche stampare e conservare sui vostri scaffali. Per ora vi auguriamo buona lettura e continuiamo ad aspettarvi sulle nostre pagine telematiche con la fiducia di sempre. Trovate il numero qui.

MI2014_copSono prorogate sino al 24 APRILE le iscrizioni al XXI Trofeo RiLL, concorso letterario bandito  dall’associazione RiLL – Riflessi di Luce Lunare che collabora con Anonima Gidierre da tempo immemore.
Possono partecipare al Trofeo RiLL racconti fantasy, horror, di fantascienza e, in generale, ogni storia che sia per trama o personaggi al di là del reale. In palio, per i migliori racconti, la pubblicazione gratuita nella prossima antologia “Mondi Incantati” (ed. Wild Boar), in uscita a Lucca Comics & Games 2015. Il racconto vincitore sarà inoltre pubblicato in Irlanda (sulla rivista Albedo One) e in Spagna (sull’antologia Visiones), oltre che, come di consueto, sulle pagine virtuali di Anonima Gidierre insieme al secondo classificato. Per maggiori dettagli: http://www.rill.it/?q=node/642trofeo@rill.it
Trovate il rgolamento completo e la scheda di iscrizione anche scaricandolo da qui -> Bando XXI Trofeo RiLL (85)

Anonima Gidierre n°88

Posted by: Redazione in Nuove uscite No Comments »

Anonima Gidierre n°88 - Aprile/Giugno 2015 Visto il giorno di oggi, con un leggero ritardo, vi auguriamo una felice Pasqua ed una rilassante Pasquetta che, a ben vedere, sembrerebbe una volta tanto aver lasciato la consueta pioggia per un tempo più soleggiato anche se molto freddo. E con la rinascita che la primavera arrivata (speriamo che non riparta) in questi giorni ha portato, anche noi redattori di Anonima Gidierre siamo qui puntuali al consueto appuntamento con il nuovo numero della nostra “anziana” pubblicazione. Come annunciato sul post precedente a questo, introdotto nell’editoriale di questo numero e ben spiegato in un articolo a pagina 29, il fatto clou di questo periodo é la nostra partecipazione ad una sessione di Gioco di Ruolo in una scuola, un liceo della provincia fiorentina, dove un professore ex-giocatore ci ha invitati ad “indottrinare” alcuni ragazzi che, al giorno d’oggi, sono assai più confidenti con cellulari, console e giochi di carte che con i cari e vecchi GdR tadizionali da tavolo. Dopo questa punta d’orgoglio che la nostra esperienza ultraventennale ci porta ad aggiungere ai nostri piccoli grandi vanti, vi invitiamo ovviamente a scaricare e leggere il numero primaverile della nostra webzine, come sempre saturo di articoli e avventure dei più vari argomenti: avrete il ritorno della campagna Il Terrore e la Speranza ed uno scenrio per la nuova ambientazione di Savage Worlds chiamata Planet Terror, oltre al 2° racconto classificato del XX Trofeo RiLL, approfondimenti di regole e recensioni di giochi. Per ora questo é quanto: buona lettura e buon divertimento!

- Variante chiusa (II class. XX Trofeo RiLL);

- Il terrore e la speranza (campagna per D&D3.5/Midnight – 10^ pt.);

- Bikers & Metal (avventura per Savage Worlds – Planet terror);

- La porta delle anime (scenario per Battlesworn);

- Fenksworld – Pt.2 (approfondimento per Dark Heresy);

- Tre Sedici (recensione del nuovo GdR);

- Anonima Gidierre torna a scuola (reportage);

- Crazy Circus (boardgames).

Qui trovate il download -> AGdR_88 (559)

book-616739_640E’ successo proprio questa mattina ma vi comunichiamo solo adesso la notizia forse per scaramanzia. Si perché l’evento di cui vi stiamo per parlare è stato programmmato e annullato già due volte e, al terzo tentativo, abbiamo preferito la certezza di qualcosa che fosse già avvenuto. In poche e indicative parole, la redazione di Anonima Gidierre é stata invitata in una scuola, un liceo scientifico dell’hinterland fiorentino, per fare una dimostrazione di gioco di ruolo. Lo scopo era quello di “indottrinare” alcuni gruppi di adolescenti oggigiorno purtroppo assai lontani da questo tipo di giochi più tradizionali e più confidenti con videogames, social games e giochi di carte dalla fruizione ipercinetica. Il tutto grazie ad un professore “illuminato” cresciuto, come noi redattori, a pane e Dungeons & Dragons. Il risultato della mattinata lo potrete leggere e rivivere in un resoconto che apparirà, se tutto va bene, sul prossimo numero 88 di Anonima Gidierre che, sempre se tutto va bene, dovrebbe uscire tra un paio di settimane su queste frequenze. Continuate a seguirci!

Vecchi PDF: anno 1999, n°22

Posted by: Redazione in Arretrati No Comments »

Anonima Gidierre n°22 – Estate 1999 Ancora un arretrato di Anonima Gidierre in PDF, ancora un numero da aggiungere alla vostra e alla nostra collezione, seppur virtuale, di documenti elettronici. Cerchiamo però di andare un po’ oltre i puri e semplici files che vediamo su di un computer. Vediamo come il tempo sia passato, come i giochi si siano avvicendati, come le mode abbiano fatto piacere alcune cose piuttosto che altre, come la nostra rivista si sia evoluta pur restando sempre fedele a se stessa. Il materiale ludico, come sempre, era di grande qualità e abbondanza, nel 1999 come adesso, e come bandiera di un’epoca che fu l’editoriale di allora rappresentava bene il clima e le sensazioni che si resipiravano nel mondo dei giochi. Vi lasciamo per ora a quel numero estivo per integrare la vostra emeroteca ludica, rimandandovi ovviamente al nuovo numero di Anonima Gidierre che stiamo preparando e che vedrete su questi schermi a partire dai primi di aprile. Buona lettura qui!

D&D avventure La giostra di Anonima Gidierre continua a girare e, nel turbinìo dei flutti del tempo e dello spazio, tra nuovi e vecchi numeri in PDF che affiorano in superficie, riusciamo ogni tanto ad intravedere qualcuno dei vecchi speciali della nostra fanzine. E qui il termine fanzine é usato con cognizione di causa, visto che all’epoca – si parla del 1997 – eravamo in pieno stato embrionale della nostra versione cartacea, ben lontani anche dall’immaginare che il futuro sarebbe stato quello della distribuzione in file digitali da internet. In verità non avremmo mai lontanamente immaginato nemmeno di poter arrivare a vedere i 20 anni della fanzine, anche se un po’ mutata nella forma e nel colore (cit.), e cercavamo di sbarcarcela come potevamo per trovare e raccogliere il materiale da inserire in ogni nuovo numero cartaceo. E’ qui, unicamente per cercare di “fare cassa” in occasione di Lucca Games, che nacquero i primi speciali in formato raccolta, nient’altro che un pugno di avventure per lo stesso gioco di ruolo riunite in un unico numero monotematico. Idea vincente e provvidenziale, che sicuramente oggi neanche prenderemmo lontanamente in considerazione. Ma… anche questa è la nostra storia e la storia di una passione lunga oltre vent’anni. Aggiungete quindi questo speciale D&D avventure alla vostra collezione digitale, anche se non giocate più a questa vecchia gloria… in fondo cosa vi costa? Buona lettura qui!

 Ebbene si, aver festeggiato 20 anni di attività nel mondo ludico ha anche i suoi piccoli vantaggi. Concedeteci di aprire una – seppur piccola – ruota di pavone e di parlarvi di un orgoglio che va a sommarsi a tutti gli eventi, i traguradi e la perseveranza della nostra lunga carriera. Proprio in occasione del nostro 20esimo compleanno, in quel di FirenzeGioca 2014, il nostro “vicino di banco” e amico Giacomo Bellucci, creatore e redattore del sito La Porta sull’Oltre, ha chiesto di poterci fare una intervista collettiva alla redazione. Ovviamente abbiamo accettato di buon grado, sentendoci anche dei piccoli divi del mondo dei giochi e, per una volta, crogiolandoci nel trovarci dall’altra parte del microfono, visto che solitamente siamo noi Anonimi ad intervistare autori di giochi e creativi vari. Con la nostra solita professionalità redazionale, ma ovviamente senza tralasciare la dose di follia e “anarchia” che ci ha permesso di arrivare fino a qui, abbiamo quindi risposto alle domande che Giacomo ci ha posto. Senza anticiparvi nulla, vi invitiamo alla lettura su QUESTA pagina. A presto!