Anonima Gidierre n°92

Posted by: Redazione in Nuove uscite No Comments »

Anonima Gidierre n°92 - Aprile/Giugno 2016 Anonima Gidierre non é morta, ve lo assicuriamo, e non ha intenzione di spirare per mooooooolto tempo ancora. Purtroppo anche questa volta, esattamente al momento dell’uscita di questo numero 92, ci si è messa di mezzo la sfiga nera e il computer dove tutto il materiale era già bello che pronto e impaginato (da circa due settimane) ha deciso di impuntarsi e non svolgere più il suo benemerito servizio come avrebbe dovuto. Tra portarlo in assistenza e aspettare una diagnosi e una soluzione (seppur temporanea) che ci permettesse di lavorare per chiudere il numero, sono passati altri noiosissimi giorni. E adesso, infine, siamo qui a mettere su pixel il nostro lavoro e quello dei nostri collaboratori, come sempre assai ricco di materiale e articoli corposi e interessanti. Purtroppo uno (altro) dei problemi di essere una pubblicazione digitale é anche la dipendenza dai mezzi tecnologici, che se decidono di fermarsi impediscono completamente la prosecuzione di un lavoro in corso, anche se era praticamente terminato. E che ci possiamo fare? Niente, se non adattarci e scusarci con voi in queste spiacevoli e incontrollabili occasioni in cui siamo del tutto in balia dei flutti. Godetevi alla fine queste meritato e sudato numero 92 e tutti i fantasmagorici contenuti ludici contenuti al suo interno.

- La notte che bruciammo la Croma (II classificato XXI trofeo RiLL);

- Il terrore e la speranza (campagna per D&D3.5/Midnight – 12^ pt.);

- Vecchi guardiani, nuovi nemici (avventura per Dungeonslayers);

- La miniera di Borek (avventura per L’Era di Zargo);

- Alla scoperta di Librogame’s Land (intervista a Francesco di Lazzaro);

- Games WorkshAPP (giocare GW su smartphone e tablet);

- Snaeland (recensione del nuovo GdR).

Potete scaricare il numero 92 qui -> AGdR_92 (137)

…ma é di lunedì e non c’è nessuno! (come titolerebbe una nota e scorretta rivista satirica toscana) Infatti la nota manifestazione ludica che si tiene ogni anno a Modena si terrà di sabato e domenica, i prossimi 2 e 3 aprile, e in qualche modo vedrà al suo interno una presenza “Anonima”. Giunta alla sua 8^ edizione, la kermesse ha oramai un posto d’onore negli eventi nazionali incentrati sul gioco, e come sempre promette ai visitatori due giorni di immersione completa in tutto quello che si voglia provare o che semplicemente incuriosisca gli avventori. Uno dei redattori di Anonima Gidierre, il “Grande Antico” Avatar del Dio Aglio, in quanto giurato del Gioco di Ruolo dell’anno, terrà nei due giorni delle partite dimostrative di Numenéra, GdR che ha vinto quel premio proprio lo scorso anno. Ovviamente non possiamo che essere orgogliosi e fieri dell’evento e del fatto che il nome di Anonima Gidierre sia ricordato anche in questa circostanza. Auguriamo una partecipazione massiccia di pubblico e curiosi e invitiamo chiunque ad informarsi più approfonditamente alla pagina ufficiale dell’evento, dove potete consultare anche il sito completo della manifestazione. Buon gioco a Modena Play 2016 e soprattutto BUONA PASQUA da tutta la redazione!!

Visto che il neonato (ma neanche tanto) 2016 ha portato un rinnovamento della storica collaborazione tra Anonima Gidierre e RiLL con la pubblicazione dei primi 4 racconti classificati al celeberrimo Trofeo RiLL “Il miglior racconto fantastico”, non possiamo non ricordarvi della imminente chiusura delle iscrizioni alla XXII edizione del premio. Il 21 marzo prossimo sarà la data ultima per poter inviare i propri lavori alla redazione capitolina che oramai porta avanti con la stessa incrollabile passione il trofeo letterario che vanta gli stessi anni della nostra rivista. Un percorso praticamente parallelo, spesso fatto mano nella mano, sempre con grande amicizia e collaborazione. E quindi cosa aspettate a visitare il sito di RiLL e a preparare i vostri scritti che, se ve lo meriterete, potranno essere pubblicati persino (magra consolazione) su Anonima Gidierre! Tutte le informazioni qui.

Vecchi PDF: anno 1997, n°14

Posted by: Redazione in Arretrati No Comments »

Anonima Gidierre n°14 – Novembre/Dicembre 1997 Si prosegue con la collezione Anonima dei numeri in PDF che vi mancano per completare la raccolta completa della nostra fanzine, o di quella che un tempo era una fanzine fatta di fotocopie in bianco e nero e punti metallici. In questo storico fascicolo, uscito nei negozi specializzati della Toscana e non solo, si esordiva con un interessante articolo sulle Dungeonate. Vi dice niente? No? Invece vi basti sapere che Anonima Gidierre parlava di Dungeonate e della loro organizzazione e sviluppo già sul finire del 1997, ben 14 anni prima dell’evento che abbiamo reso popolare con il nostro “marchio” nell’ambiente ludico almeno della nostra regione (la pagina). Il numero vale in ogni caso di essere collezionato, e anche tutte le altre avventure e articoli sono vere e proprie testimonianze storiche di un periodo d’oro che ahimé rimane assai lontano. Buona lettura qui!

FLT4b“Di cosa stiamo parlando?” ci chiederanno i lettori del 2016 che niente sanno e niente riescono a reperire in rete se non pochi stralci di vecchie notizie. Ebbene, stiamo parlando di FEDERAZIONE LUDICA TOSCANA, un illuminato progetto che prese il via nel lontanissimo 2005 e che, partendo dai cuori militanti delle varie realtà ludiche presenti sul nostro territorio regionale, voleva creare un organo che le raggruppasse, le tutelasse e le agevolasse nei loro progetti. Questo in poche semplici parole. La dichiarazione d’intenti vedeva spiegato un chiaro decalogo che cercava di dare corpo e anima ad una istituzione, peraltro già presente in altre regioni italiane in forme simili o uguali, da portarsi avanti anche attraverso un portale internet da svilupparsi attraverso una piattaforma wiki. Due anni dopo uscì pure un bollettino, la Gazzetta Ludica Toscana, pubblicato elettronicamente nel solo n°0 e che avrebbe dovuto prosperare come organo di informazione e di visibilità delle attività in corso di ogni membro della Federazione. Ogni progetto non ha purtroppo avuto seguito e le varie associazioni hanno proseguito nelle loro attività indivuduali (continuando con collaborazioni e amicizia reciproche) senza nessuna sovrastruttura alle spalle. Ovviamente Anonima Gidierre faceva parte di quelle associazioni promotrici e, per cercare di tenerne ancora viva la memoria, vorrebbe ricordare a tutti i lettori quello che era e che é stato fatto. Trovate il n°0 della GLT da scaricare qui -> GLT00 (68) e potete vedere ancora attivo il sito che adesso si chiama Ludica Toscana a questo indirizzo. Non disperate e continuate a giocare, sempre!!

Vecchi PDF: anno 1998, n°15

Posted by: Redazione in Arretrati No Comments »

Anonima Gidierre n°15 – Gennaio/Febbraio 1998 Mentre siamo ancora qui a ringraziarvi per la calorosa ed entusiastica risposta che ci avete dato al n°91 uscito un paio di settimane fa (e i numeri dei download lo confermano, oltre ad una serie di dettagliate recensioni), vogliamo comunque continaure la pubblicazione delle nostre piccole “bolle temporali” rappresentate dai vecchi numeri della nostra allora cartacea fanzine. Questa volta il salto indetro nel tempo é di ben 18 anni netti e ci porta nel lontano 1998, quando l’inizio dell’allora annata ludica vedeva una grande varietà di nuovi giochi e regolamenti lanciati dalla precedente edizione di Lucca Comics & Games. MA… quello che fa più sorridere e riflettere sopra ogni cosa é l’articolo a pagina 3, che enunciava a chiare voci come finalmente anche Anonima Gidierre avesse un proprio sito internet. Che dire… chi avrebbe mai pensato che il futuro nemmeno tanto lontano avrebbe visto la vita della nostra pubblicazione solo ed unicamente attraverso la rete ed i canali telematici? Nessuno aveva sfere di cristallo o incantesimi divinatori, ma noi redattori arguti e intraprendenti stavamo già iniziando a muovere i primi passi nelle nuove tecnologie con curiosità e intuizione. Leggetevi il numero 15 scaricandolo qui, e alla prossima!

Anonima Gidierre n°91

Posted by: Redazione in Nuove uscite 1 Comment »

Anonima Gidierre n°91 - Gennaio/Marzo 2016 Buon 2016 dalla redazione di Anonima Gidierre, e bentrovati con il nostro primo numero di questo anno appena iniziato da pochi giorni. Vi rimandiamo all’editoriale per i dettagli e le novità che aprono questa nuova annata di pubblicazioni, ma vi promettiamo che cercheremo di tirare fuori progressivamente piccole chicche per voi che ci leggete e continuate a seguirci oramai da molti anni (e sono 22!!). Per non perdere tempo in discorsi inutili andiamo subito a presentarvi il menu di questo ricco primo servizio del 2016:

- Non di solo pane (I classificato XXI trofeo RiLL);

- Goran e la pentolaccia maledetta (avventura per Savage Worlds);

- Caccia al libro (scenario per Brass Age);

- Questioni di famiglia (avventura per T20/Snaeland);

- Idee Noomac (tre nuovi GdR auotprodotti);

- Antiche Leggende (recensioe del GdR brutal fantasy);

- Xcom (boardgames).

Buona lettura e buon download qui -> AGdR_91 (364)

Biglietto-Natale-AnonimoLa nostra immagine di Yamamoto Natale é oramai un must e come ogni anno ve la riproponiamo con il nostro più sentito augurio di Buone Feste e di un 2016 sereno e vitale, che inizi e si sviluppi nel più fantastico dei modi possibili. Quest’anno, però, vi vogliamo anche fare un piccolo regalo di Natale che abbiamo “confezionato” solo ed esclusivamente per il nostro (e speriamo per il vostro) piacere ludico: L’atlante del Mondo Conosciuto di Warhammer. Una pubblicazione simile, in tanti e tanti anni di prodotti a marchio GW e licenziatari, non si era mai vista, anche se il nostro é stato solo un lavoro di raccolta e riorganizzazione di decine e decine di mappe che sono sempre e comunque reperibili cercando nel vasto mare di internet. Ci piaceva però l’idea di un libro, un mauale che si andasse idealmente ad aggiungere alle nostre collezioni di supplementi e regolamenti per uno dei nostri giochi preferiti. E quindi, per giocatori e master, abbiamo messo insieme il tutto realizzando un’0pera di consultazione che speriamo possa piacervi ed esservi utile durante le vostre sessione di WFRP o di qualunque altro regolamento, vecchio o nuovo, sia ambientato nel meraviglioso mondo di Warhammer Fantasy. Per il download cliccate direttamente sull’immagine della copertina qui sotto (294 MB). Buona lettura e BUON NATALE DA TUTTA LA REDAZIONE!!Atlante WH_Cope

Speciale AGdR: Orchi

Posted by: Redazione in Numeri speciali No Comments »

Speciale ORCHI - Disegno di Filo Entriamo in clima natalizio e vi proponiamo una piccola chicca che rispunta dal glorioso passato delle pubblicazioni cartacee di Anonima Gidierre: lo speciale Orchi. Si torna indietro di 7 anni fino all’ultimo trimestre del 2008 quando, in occasione dell’allora edizione di Lucca Comics & Games, mettevamo sul “mercato” del fandom il nostro numero speciale fuori serie monotematico. E, come avevamo già fatto con Il Drago, anche con gli orchi e i “pelleverde” in generale abbiamo cercato di sviscerare l’argomento a 360 gradi. Così il corposo numero che arrivò tra le mani dei lettori comprendeva due avventure a tema orchesco, uno scenario tridimensionale, alcuni approfondimenti riguardanti il cinema, la musica, la cultura popolare e la narrativa e persino un angolo delle stupidate. Un grosso impegno quello dello speciale monotematico, che purtroppo oggi facciamo decisamente fatica a riproporre, anche se sarebbe veramente bello poter sviscerare in questo modo tutti i grandi classici stilemi del fantasy con i quali siamo cresciuti e che, comunque sia, rimarrano sempre ben radicati nella nostra fantasia. Per ora dovrete accontentarvi di questa riedizione digitale, che comunque non è niente male… Qui il download. Restate in ascolto!

Vecchi PDF: anno 1998, n°16

Posted by: Redazione in Arretrati No Comments »

Anonima Gidierre n°16 – Marzo/Aprile 1998 Il numero 16 di Anonima Gidierre, uscito nella primavera del 1998, era assai diverso dalla struttura e dai contenuti della webzine che potete leggere oggi, ed in effetti sono passati la bellezza di 17 anni!! L’anima della nostra pubblicazione, però, era sempre quella, si percepisce leggendola ma anche solo sfogliandola e paragonando quelle fotocopie in bianco e nero al file preciso e colorato che potete scaricare regolarmente negli ultimi tempi. Forse la cosa più evidente è la varietà di argomenti e di temi che si trattavano, spesso anche molto lontanti dai primigeni Giochi di Ruolo: la televisione, l’editoria periodica, l’enigmistica e quant’alto, ma sempre con una marcata ironia ed una voglia di fare sul serio senza prendersi sul serio. E poi non mancavano ovviamente le avventure in quantità, gli articoli di approfondimento e di nuove ambientazioni e regole. In effetti, sia o meno questo il motivo, la lista dei redattori era ben ricca di elementi e l’entusiasmo, si percepisce, era alle stelle. Riusciremo a ritornare agli splendori di quel tempo, magari unendoli alla professionalità tecnica raggiunta oggi nel 2015?  Ovviamente speriamo di si regalandovi intanto quel vecchio n°16, e rinnovando al contempo l’appello a collaborare per qualsiasi mente ludica abbia voglia di esprimere idee di ogni tipo e formato. Buona lettura qui e a presto!